Skip to content

Trattamento Macchie a Torino

Il nostro centro offre trattamenti per la cura delle macchie. In base al tipo di macchia e al tipo di pelle che abbiamo di fronte, lavoreremo in modo diverso per rispettare le esigenze dei nostri clienti.

per una pelle liscia e levigata

Macchie Cutanee

Le macchie possono essere di due tipologie proincipali:

  • Macchie Iperpigmentate:  insorgono a causa del processo di invecchiamento cronologico o fotoindotto. 
  • Macchie dovute a cattive abitudini di chi soffre di acne cutanea. Tipicamente, chi ha l’abitudine di “spremere” brufoli o punti neri, va inevitabilmente incontro all’insorgenza di “segni” e “macchie” sulla pelle.

Tutto quello che c'è da sapere sulle Macchie Cutanee

In dermatologia, il cambiamento del normale colorito della pelle prende il nome di discromia ed in particolare, quando si verifica un aumento del pigmento di melanina, si parla di ipercromia o in termini più semplici di macchia cutanea.
In una società come la nostra, in cui l’aspettativa di vita è sensibilmente aumentata, le macchie cutanee possono diventare un fastidioso problema proprio perché aumentano con l’avanzare dell’età, anche se le persone sensibili all’argomento sono in realtà numerosissime: vedremo infatti come l’insorgere delle macchie cutanee derivi non solo dall’invecchiamento, ma anche da una serie di altri fattori.

È possibile dunque classificare le macchie cutanee in base alla loro tipologia, e per ognuna di essa, individuare un differente approccio per curarla e prevenirla:

Efelidi e Lentiggini

Sono piccole macchie brune che compaiono tra i 6 e gli 8 anni, solitamente in soggetti con la cute chiara . Si localizzano nelle zone maggiormente esposte ai raggi solari, accentuandosi d’estate fino a scomparire quasi del tutto in inverno. Dovute ad una iperattività della melanina, possono essere considerate genetiche e, non andando mai incontro a degenerazione, non rappresentano di solito un problema particolarmente rilevante. Tuttavia, se si volesse limitare la loro insorgenza, è consigliabile evitare l’esposizione diretta ai raggi solari, utilizzare preventivamente delle creme protettive e filtranti e cosmetici ad azione schiarente.

Cloasma

Si tratta di una macchia determinata da modificazioni ormonali che provocano una stimolazione locale dei melanociti: solitamente infatti, si presenta sul viso durante la gravidanza o l’assunzione della pillola contraccettiva, tipicamente su fronte e guance/zigomi. Nella maggior parte dei casi, la macchia regredisce spontaneamente dopo il parto. Laddove essa dovesse protrarsi anche in seguito, o non essere dovuta alla gravidanza, si consiglia di adottare gli stessi accorgimenti indicati per il trattamento di altre macchie.

Macchie Senili

Sono macchie distribuite indifferentemente sul viso e corpo, dove si può notare l’alternanza di macchie scure ed altre più piccole e bianche. Molto frequenti con l’avanzare dell’età, la loro causa è tuttavia ancora poco chiara. Come per le altre macchie già esaminate, anche in questo caso è possibile adottare misure preventive per limitarne l’insorgenza.

Rimani aggiornato sulle nostre promozioni

Iscriviti alla Newsletter

Come prevenire le macchie cutanee?

Ecco quindi i tre passaggi fondamentali per la prevenzione contro le macchie cutanee:

  • Rinforzare la prevenzione.

È necessario proteggersi dai raggi diretti del sole, che influiscono moltissimo sulla formazione della melanina, attraverso l’utilizzo di creme solari protettive.

  • Favorire l’esfoliazione.

Questa consente di eliminare la melanina contenuta negli strati superiori dell’epidermide e quindi, asportando il pigmento superficiale, il risultato sarà l’attenuazione della macchia. Nello specifico, l’azione di trattamenti a base di AHA (Alfa-idrossiacidi) è di grandissimo aiuto.

  • Limitare l’ossidazione.

È fondamentale cercare di limitare il naturale processo di invecchiamento cutaneo, con l’utilizzo di prodotti che contengano sostanze antiossidanti e antiradicaliche, oltre che schiarenti e protettive. Ne sono un esempio l’acido ascorbico (Vitamina C), i flavonoidi, gli alfa-idrossiacidi, l’acido cogico, l’achillea millefoglie, il mandarino.

Contattaci

Compila il form per ulteriori informazioni

    * dati obbligatori

    Inviando questo form si presta il consenso al trattamento dei dati inseriti.
    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google, al quale si applicano la Privacy Policy ed i Termini di Servizio relativi.